PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE

In ambito odontoiatrico la prevenzione inizia a casa con una buona igiene orale e prosegue con una visita odontoiatrica ogni 6 mesi circa.

Lo staff di DENTAL NUTRITION ti aiuta ad ottenere e a mantenere una bocca sana con trattamenti di igiene orale professionale e indicazioni ad una dieta sana ed equilibrata, e suggerimenti per uno stile di vita adeguati.
Perchè il sorriso non è solo estetica.

 L’igiene orale si pone come procedura preventiva nei confronti di numerose condizioni morbose, al pari di altri interventi  quali uno stile di vita corretto, una dieta sana e bilanciata e l’astensione da cattive abitudini.

Lo scopo dell’igiene orale è prevenire la formazione della placca e del tartaro per diminuire la possibilità di insorgenza di carie e parodontopatie .

L’Igiene Dentale professionale o più semplicemente PULIZIA DEI DENTI è un atto terapeutico pratico finalizzato al mantenimento della salute della cavità orale in tutte le sue componenti: denti, tessuto gengivale, osso, legamenti parodontali. lingua, mucose.

CHI SI OCCUPA DELL’IGIENE DENTALE PROFESSIONALE ?

Il medico Odontoiatra oppure l’Igienista Dentale: uniche figure abilitate a farlo.

La seduta di igiene orale professionale consta di più fasi:

L’IGIENE VERA E PROPRIA O DETARTRASI

con l’utilizzo dell’ablatore, strumento che, combinando le vibrazioni ultrasoniche e l’acqua, frammenta e rimuove il tartaro localizzato nelle zone sopragengivali e negli spazi interdentali.

LO SMACCHIAMENTO

In casi particolari viene anche utilizzato lo smacchiamento  AirFlow che prevede l’uso di uno strumento chiamato air­polishing che combina l’azione del bicarbonato di sodio, dell’acqua e dell’aria o con pasta per rimuovere le pigmentazioni estrinseche sulla superficie dei denti, come macchie di caffè, tè, nicotina etc.

LA LUCIDATURA

attraverso l’uso di una coppetta e/o uno spazzolino, collegati ad un manipolo, e di una pasta lucidante si rendono i denti lisci per prevenire l’accumulo di placca e per un sorriso più smagliante.

LO SBIANCAMENTO

con l’utilizzo di un gel e di una luce polimerizzante i denti vengono sbiancati, per un sorriso smagliante, manovra più estetica che preventiva in senso stretto

LE ISTRUZIONI PER LA CORRETTA IGIENE ORALE DOMICILIARE

alla fine della seduta si forniscono al paziente le istruzioni per effettuare un’ottima igiene orale a casa.

si consiglia di ;

  • Lavare i denti dopo ogni pasto
  • Lavare i denti per circa 3 minuti
  • Usare il filo interdentale  una volta al giorno

UTILIZZO CORRETTO DELLO SPAZZOLINO MANUALE

preferibile quello elettrico (si consiglia utilizzare spazzolini elettrici di qualità)

utilizzare spazzolini di grandezza media che prendano massimo due denti alla volta. con setole medie

  • Posizionare il dentifricio sullo spazzolino
  • Posizionare le setole a 45 gradi tra gengiva e dente.
  • Ruotare le setole dalla gengiva verso il dente con movimenti circolari
  • Spazzolare per circa 3 minuti , un dente massimo due per volta
  • Evitare movimenti orizzontali in quanto danneggiano la gengiva e creano abrasioni dello  smalto

FILO INTERDENTALE PERCHÈ E COME UTILIZZARLO

Il Filo Interdentale interviene in quelle zone dove non arriva lo spazzolino cioè tra un dente e l’altro

  • Prendere un segmento di filo lungo all’incirca 70 cm.
  • Avvolgerlo intorno al dito medio di ogni mano e tenderlo in maniera tale che ci siano circa 10 cm tra un dito e l’altro
  • Posizionare gli indici sul filo con le punte rivolte una verso l’altra a una distanza di 1 cm per pulire le aree interdentali dei denti posteriori. Per gli incisivi invece utilizzare un indice e un pollice.
  • Inserire delicatamente il filo tra i due denti senza forzare, far passare il filo con un movimento “va e vieni” verso la gengiva molto delicatamente.
  • Superata l’area di contatto curvare per adattare il filo intorno al dente a forma di C.
  • Tenere il filo fermamente contro il dente.
  • Passare il filo sotto la gengiva fino a quando si sente resistenza.
  • Muovere le dita su e giù alcune volte.
  • Uscire dallo spazio interdentale e passare al successivo fino a fare tutta l’arcata.